25 CONSIGLI SULLA GUIDA IN MOTO - PARTE 2

visualizzazioni 722 174
305

Alberto Naska
Commenti  
  • Alberto Naska

    Alberto Naska

    Anno fa

    ENGLISH VERSION HERE: http://bit.ly/2otNtvd

    • xXGhost RiderXx

      xXGhost RiderXx

      Anno fa

      Ciao Alberto, volevo chiederti, ma dopo la staccata, ad inizio e percorrenza curva, il sedere è meglio averlo a mezza lunghezza nella sella, o bisogna andare il più avanti possibile? Grazie

    • Andrea Boscaro

      Andrea Boscaro

      Anno fa

      Incredibili i miglioramenti che hai fatto, complimenti! Non so se nella terza parte ne parlerai, ma sarebbe interessante approfondire la fase del sorpasso! Grande Naska 👍

    • tomma so

      tomma so

      Anno fa

      Naska ma te non usi la frizione in scalata no? Cambi senza l'uso della leva?

    • marwan noureddine

      marwan noureddine

      Anno fa

      Ciao naska ✌ grazie per i consigli. Mi saluti 😀

    • Antonio222222222

      Antonio222222222

      Anno fa

      Alberto Naska haha I just wanted to comment where are the English subs and there is my answer. Mille Grazie dalla Germania 👍🏼

  • javier zanetti

    javier zanetti

    7 giorni fa

    Sarebbe utile, parlando di guida in pista, se approfondissi la questione tipologia di casco. Non parlo della sicurezza in generale, ma dalla tipologia più adatta. Certo, mi dirai basta prendere un casco da 1000 e rotti euro e amen, ma in realtà come me molti utilizzano lo stesso cqsco sia in strada che im pista. Solo che purtroppo quando sono in carena non ci vedo più una mazza o per lo meno la mia visuale si riruce ad una poccola strisca. Questo perchè la sua forma non è adatta e spingendo sulla gobba mi riteovo con la testa alta come una tartaruga fuori dal guscio e il casco invece che guarda in basso. Ecco a questo punto, se non ho 1000 euro x un casco rinomato, Che minkia di casco posso prendere senza spendere una follia?! Tu ne avrai provati mille mila da qualche sponsor immagino. Help

  • Cosimo Piacente

    Cosimo Piacente

    8 giorni fa

    ricapitolando...nella parte 1 bisogna tirare il freno fino a centro curva e poi subito accelerare riducendo al minimo i tempi morti...nella seconda parte in cui si spiega come scendere correttamente in piega la leva del freno bisogna mollarla per impugnare correttamente il manubrio...come si conciliano le due cose?

  • enrico ferraro

    enrico ferraro

    Mese fa

    grazie mille dei consigli belle spiegazioni

  • Alfio Spuson

    Alfio Spuson

    Mese fa

    vai piano con la macchinina brummmmm brum

  • Gabriele Marziano

    Gabriele Marziano

    Mese fa

    Naska La Opel Gt non ci scappa

  • Umberto Iannotta

    Umberto Iannotta

    Mese fa

    C'è un video sulla guida in strada delle moto??

  • Stefano

    Stefano

    Mese fa

    Bravo Naska... ottimo video e sicuramente mi hai aiutato al mio primo approccio in pista :) tnx1000

  • giuseppe lipari

    giuseppe lipari

    Mese fa

    Nella vita, come nelle moto, nn ci sono delle regole da seguire, ma è tutto istinto...... Certo che delle regole di base, ci devono essere, però nn bisogna seguirle alla lettera ma metterci del proprio perché, quello che può andare bene per te, nn va bene per me..... Certo ascoltare consigli del morbido nn e certo seguire un creino, però lui guida una gp personalizzata sul suo modo di vedere la guida in moto, noi al massimo guidimo una moto di serie e dobbiamo adattarci a lei

  • gaetano mallia

    gaetano mallia

    Mese fa

    NASKA che in siciliano significa NASO

  • Salvatore Catelli

    Salvatore Catelli

    2 mesi fa

    Bravo... Grazie per le dritte..

  • Emiliano Bernardini

    Emiliano Bernardini

    3 mesi fa

    Che perle di saggezza

  • mario tzatza tattoo

    mario tzatza tattoo

    3 mesi fa

    Consigli da uno che sta sempre per terra 🤣🤗

  • ILKAISER 86

    ILKAISER 86

    3 mesi fa

    A naska....basta Co ste cazzate...operati ar naso no alli avambracci

  • ESTETIGREENSERVICE esterigreenservice

    ESTETIGREENSERVICE esterigreenservice

    3 mesi fa

    Senti!prima di fare lo spieghino a le altre persone,fatti perlomeno dai tre ai cinque anni di gare metti nel tuo bagaglio culturale motociclistico L'esperienza che farai ,le vittorie(se le avrai) le sconfitte tutto ciò che puoi solo imparare nel cimentarti nella lotta,dopo due lustri forse potrai dire qualcosa.non sto facendo come la canzone di de Andrè in bocca di rosa,che la vecchia dopo aver dato Ail cattivo esempio si era messa a dare buoni consigli.ma io ho 10anni di gare(1980_1990) 250_500,da motociclista e ex pilota,se vuoi proprio parlare misurati impara,quello è il banco prova.ciao walter

  • GIOVANNI RANA

    GIOVANNI RANA

    3 mesi fa

    ottimi consigli, ma dopo 40 anni che hai lo stesso stile, ed è sbagliato, difficilmente potrai portare queste variazioni per migliorare la guida.

  • Angel Papagn

    Angel Papagn

    3 mesi fa

    Seguivo da un po'la vostra pagina adesso ho deciso di iscrivermi e ovviamente ho messo un 👍 sinceramente non ho preferenze per le moto quale usare e quali non usare. Detto questo ho passione per i motori solo a livello di "pilota" essendo anche un ex stuntman per vari infortuni oggi dico a tutti aprite gli occhi quando portate le moto soprattutto in città c'è molto più rischio da molto tempo non uso più le moto perché sono spaventato da molte cose generali a partire dall'asfalto o meglio l'asfalto della pista deve essere sempre revisionato che ci sia presenza di dossi, buche e altro di vario genere.
    Continuando a esprimere delle mie opinioni a riguardo questo bellissimo canale e giusto che io dica qualcosa di importante solo il "blogger" può capirlo evitate commenti fasulli perché la moto e molto ma molto pericolosa. Anche un grande pilota oggi fa anche errori c'è sempre da imparare e testare nuove tecniche. Sinceramente se devo guidare una moto in città il mio grosso problema e che ci vuole molta concentrazione anche per colpa di "un gatto" ci si può scivolare oppure anche per errore di un cartello stradale oppure di un errore di un automobilista oppure di un qualsiasi pedone quindi consiglio a tutti se volete andare forte andate in pista lì c'è più sicurezza a confronto di una strada pubblica. Ringrazio il canale. Vorrei approfondire un mio punto di vista come mai nel 2021 in alcune piste c'è presenza di "breccia" sopra l'asfalto avvolte non e che la colpa e nostra dei piloti e ho dei pneumatici sgonfi o gonfi oppure di mancata concentrazione ci sono alcuni punti di vista che se ci pensiamo in realtà esistono realmente per fare perdere Equilibrio a chiunque.
    Una tecnica che ho testato quando gareggiate a tempo vorrei dirlo apertamente se siete in grado di tenere bene la moto è che quando appena uscite dalla curva o meglio man man che uscite dalla curva alzate poco poco la moto e adrizzate nella direzione giusta il manubrio e tenete accelerato sempre gaudagnerete millesimi di secondi e un po'complicato da dirlo se non lo vedete fare a un altro non potreste capire però se notate molto bene alcuni video della super bike MotoGP ho altro diversi piloti lo facevano tipo la buona anima del grande mio idolo "SIC" MARCO SIMONCELLI. Un altra tecnica da tenere a mente mantenere sempre a disposizione corretta in sella più vi allungate e siete stretti meglio è pantaloni e giacca sempree stretta almeno non entra aria e quindi come sapete se entra aria nella tuta ho giubotto perderete millesimi di secondi perché non v'è ne accorgete probabilmente ma in realtà l'aria aumenta il peso e questione di fisica e poi ci sono altri aspetti che potrei elencare e consigli Giusti buoni risultati alla fine della gara. Un altro consiglio le curve frenate il giusto "decelerazione" la curva prendetela più larga possibile e cercate sempre di adrizzarvi anche in curva nella direzione sempre giusta il manubrio della moto, ovviamente accelerate moderati senza frenata con marcie basse possibilmente rallenta già da sola la moto, non abbiate paura a testarlo più velocemente lo farete meglio riuscirà cercate sempre di chiudere subito la curva e uscire subito prima di uscire date gas quasi al massimo dei giri e cambiate marcia con un colpetto di freno posteriore inizierete a volare ancora di più questa teoria lo saluta fare io ma prima ancora il mio idolo SIC MARCO SIMONCELLI grazie dell' attenzione.

  • Alfix96 C-:

    Alfix96 C-:

    3 mesi fa

    Ma come fa a non cadere la moto quando è piegata in quel modo?

  • MarcoR916

    MarcoR916

    3 mesi fa

    Bellissimo video molte cose (pur non correndo) le sapevo però altre sono molto interessanti...
    Hai fatto video anche su moto Ducati?
    Sarei curioso di confrontare se i comportamenti con un motore diverso sono differenti..sopratutto vecchi desmodromici 😁

  • Giampiero Lotterini

    Giampiero Lotterini

    3 mesi fa

    Pero' va detto che tu fossi forte come su youtube...VR46 ti farebbe una p...a....un giorno di questi ti do una sverniciata....si scherza comunque a naso ti ho gia' battuto diciamolo cio' del vantaggio....il Salvadori e' forte gli dai un cancello e ti sta davanti lo stesso

  • Paolo Polo

    Paolo Polo

    4 mesi fa

    Come dice la canzone ci vuole un fisico bestiale ! Comunque alcuni consigli non c'era bisogno di essere illuminati da qualcuno bastava buon senso e provare diverse soluzioni in allenamento comunque così senza offesa perché magari il video non rende giustizia hai le braccia un po' esili a parte aver risolto comunque i problemi una muscolatura un po' più robusta credo possa aiutare senza esagerare per non perdere elasticità , non so io faccio più che altro enduro in pista di rado ma una muscolatura giustamente irrobustita per me aiuta cosa ne pensi ?

  • Frenky Digital

    Frenky Digital

    4 mesi fa

    Caz fai online

  • Cristian Martelli

    Cristian Martelli

    4 mesi fa

    Il consiglio 17 è come quando scopi, lo fai la 1°volta💦subito😂,con la moto ti stanchi subito ahah, perché caxxo vogliono tutti sti soldi per corre,che palle

  • lamps jack

    lamps jack

    4 mesi fa

    Grande Naska ✌

  • Valentina Langianni

    Valentina Langianni

    4 mesi fa

    Albi sei un grande

  • Valentina Langianni

    Valentina Langianni

    4 mesi fa

    Anch'io ho albi ho Cuesto problema di guida ok non quardare che io sono un bambino che vado in minimoto e anch'io mi agrapavo ai semi manubri

  • Trần Nguyễn Hữu Nghị

    Trần Nguyễn Hữu Nghị

    4 mesi fa

    🇻🇳?

  • Trần Nguyễn Hữu Nghị

    Trần Nguyễn Hữu Nghị

    4 mesi fa

    ✌️🚸

  • P-Roc Beatz

    P-Roc Beatz

    4 mesi fa

    Da neofita, ma da appassionato da sempre, guardando piloti come Marquez o Rossi sembra tutto così automatico e facile, quasi "ovvio"... e ora capisco quanto invece non sia affatto così. Sta di fatto che restare appesi alla moto con la gamba a +100 km/h è follia ahaha

  • Rakele Moi

    Rakele Moi

    5 mesi fa

    Complimenti trop forte ...

  • Pietro Corsaro

    Pietro Corsaro

    5 mesi fa

    Consiglio di guida con moto, con telelever “ Bmw r1200 st” grazie Pietro

  • Ghita Genna

    Ghita Genna

    5 mesi fa

    Grazie sei un grande perché io vado in moto con un 1000 era bello e mi ai dato dei consigli

  • Gladio Vergari

    Gladio Vergari

    5 mesi fa

    Il consiglio di scalare le marce forte lo puoi fare sulle 4t, sui due tempi é consigliato non usare il freno motore perché rischi di rompere tutto

  • Massimo Cogoni

    Massimo Cogoni

    5 mesi fa

    Sono contento che tu abbia avuto il giusto merito , ma di seguirti mille volte , chiedendo il tuo Aiuto per un Serbatoio che non riesco ah trovare nulla , basta poi debbo seguirti x cosa x questi video oltre tutto già visto è rivisto , ma anche basta !!!

  • Carlos Google Maps

    Carlos Google Maps

    5 mesi fa

    Non darmi consigli che ìo so sbagliare da solo!!🤪🤣

  • Nicola Freddo

    Nicola Freddo

    6 mesi fa

    6:30 il mille spinge troppo.

  • franck ce

    franck ce

    6 mesi fa

    Ciao volevo sapere come prendere confidenza in moto per curvare meglio in strada senza aver la paura di cadere

  • Gianluca Fontana

    Gianluca Fontana

    6 mesi fa

    Innanzitutto GRANDE NASKA !!!
    Per quanto riguarda il punto 18,il rilascio accompagnato della frizione...io lo posso fare magari in strada,ma in pista come funziona?
    Ciò che voglio dire è,come conciliamo il fatto di rilasciarla dolcemente,accompagnandola quando magari in 50 metri devi sbattere giù 5 marce?
    Grazie e forza Albe,continua così,stai facendo un gran lavoro,alla faccia degli invidiosi(e spesso irrispettosi e maleducati)!!!

  • gaetano santaniello

    gaetano santaniello

    7 mesi fa

    Comunque è difficile non stringere forte lo sterzo in uscita di curva! Lo si fa per istinto!

  • t0mMy

    t0mMy

    7 mesi fa

    Se hai paura non devi correre

  • Antonio Cicciu

    Antonio Cicciu

    7 mesi fa

    💪💪💪

  • ciro straiano

    ciro straiano

    7 mesi fa

    Wow

  • Giacomo Pisano Socialmente_Farmacista

    Giacomo Pisano Socialmente_Farmacista

    8 mesi fa

    Grande Naska !!!

  • Giancarlo Vitali

    Giancarlo Vitali

    8 mesi fa

    Io nonostante i tuoi consigli non riesco a piegare e chiudere le gomme in strada, forse non è la moto adatta a fare questo ma mi hanno detto che la z 750 del 2004 è perfetta per divertirsi a dovere 😢

  • Marco Mic

    Marco Mic

    8 mesi fa

    Aggiungo : BISOGNA AVERE DUE PALLE QUADRATE!

  • Mike Giorni

    Mike Giorni

    8 mesi fa

    In fondo al rettilineo del Mugello a 270 km/h io non mi alzo di colpo ma con un po' di progressione

  • Sam J

    Sam J

    8 mesi fa

    Bravissimo.

  • Denis Galassi

    Denis Galassi

    8 mesi fa

    Grande naska

  • Denis Galassi

    Denis Galassi

    8 mesi fa

    Grande naska

  • Vito Garraffa

    Vito Garraffa

    9 mesi fa

    Grande!

  • Luciano Ferrari

    Luciano Ferrari

    9 mesi fa

    👌

  • Frenk 90

    Frenk 90

    9 mesi fa

    Ma che problemi ha la gente che mette “unlike” a questo video?!... cioè Naska ci cambia la vita con queste nozioni! Grande Naska continua cosi💪🏼💪🏼💪🏼

  • Riccardo Cerotti

    Riccardo Cerotti

    9 mesi fa

    Grazie mille dei buoni consigli

  • Roberto Infusi

    Roberto Infusi

    9 mesi fa

    La guida su strada é molto diversa .....!

  • Dario Baroni

    Dario Baroni

    10 mesi fa

    Gran bei consigli, spesso l'ho fatto in giro per Roma, ovviamente dove si può fare, ma è difficile a Roma, troppo traffico, in pista è diverso, buonaserata

  • Adriano Carlucci

    Adriano Carlucci

    10 mesi fa

    Belle spiegazioni.

  • Arcangelo

    Arcangelo

    11 mesi fa

    Albero mi ha fatto bene rispolverare, un po dei tuoi 25consigli. Grazie 🙏 tvb

  • impennata75

    impennata75

    11 mesi fa

    Proverò a mettere in pratica.....io sono un amatore della domenica uso solo minimotard, ti farà ridere che uso il minimotard, e purtroppo ho sempre tenuto il dito sul freno e faccio fatica a non tenerlo. Ciao grazie dei consigli

  • Andrea Rossini

    Andrea Rossini

    11 mesi fa

    Complimenti per i video!!tante persone non rischieranno la vita con questi accorgimenti

  • tommaso gambini

    tommaso gambini

    11 mesi fa

    Il paradigma del non-motociclista

  • Massimo Derosa

    Massimo Derosa

    11 mesi fa

    Grande!!!!

  • Pierluigi Dell'Orto

    Pierluigi Dell'Orto

    11 mesi fa

    C'è sempre da imparare anche a 70 anni, grazie

  • HcZ

    HcZ

    11 mesi fa

    Hahaha

  • ridergabry

    ridergabry

    11 mesi fa

    Felice di sapere che non solo io mi spacco gli avambracci 😱😱 grazie mille per le dritte!!

  • Fabio Selvetti

    Fabio Selvetti

    11 mesi fa

    çiao Naska grazie

  • Dr. Fritz

    Dr. Fritz

    11 mesi fa

    Dicono che Giuliano, Fabrizio e Canepa si ritrovino il venerdì sera per discutere di Nietzsche...

  • Riccardo Cavuto

    Riccardo Cavuto

    Anno fa

    Un favore enorme spiegheresti meglio il sistema per tenere il gas senza uccidere tutta la mano e il braccio per favore? Non sono da pista ma semplici uscite domenicali....dopo 1 ora e mezza no stop non avevo più il braccio

  • SemmyRace

    SemmyRace

    Anno fa

    Non è troppo legato alla tua esperienza in pista, ma personalmente apprezzerei tantissimo un video su come muoversi sulla moto su strada, una cosa indirizzata a chi non ha anni di esperienza e non ha la possibilità di girare in pista

  • Mario Bergonzini

    Mario Bergonzini

    Anno fa

    Quante musse ragazzi! tante cose ok, ma tante e solo per essere fighi col gomito per terra. Non voglio essere anacronistico ma 20 anni fa andaavo come seppie senza fare tanto i fighi...

  • Andrea Bottiglieri

    Andrea Bottiglieri

    Anno fa

    La cosa bella è che guardo queste "guide" non essendo mai stato in pista ahhahahah però ho avuto la moto a 21 anni. E poi mai più avuta. Ora ho 32 anni. Ma ho paura di tornarci! Però Naska mi fa sempre piacere ascoltarlo! 😎💪

  • Ajosenildo Nogueira de Lima

    Ajosenildo Nogueira de Lima

    Anno fa

    Ótimo! Versão em PORTUGUÊS! PORTUGUÊS,

  • Hiron 681

    Hiron 681

    Anno fa

    tutto perfetto

  • Alberto Salvatore Calî

    Alberto Salvatore Calî

    Anno fa

    Tutti i consigli del mondo, tutte le scuole di velocità in pista...peccato che tutto questo è molto personale e senza regole

  • Nicola Cavalieri

    Nicola Cavalieri

    Anno fa

    Boh.... fatto sempre a caso...ma sulla Cisa sempre arrivato primo e mai spostato il sedere 🤷

  • fabrizio di berardino

    fabrizio di berardino

    Anno fa

    ottimo👍👍👍 Cosigliato a Giuliano😂😂😂

  • Alessio Benvegnu

    Alessio Benvegnu

    Anno fa

    Grande !

  • Dan Luce

    Dan Luce

    Anno fa

    Sei geniale sarebbe bello anche una serie dedicata all’mx

  • Yashi On Air

    Yashi On Air

    Anno fa

    Questo tipo di video, secondo me, sono il top, hai spiegato cose veramente importanti e interessanti, mi sono reso conto che una parte delle cose che hai spiegato le ho sempre fatte in automatico e da solo, quindi sono sulla buona strada e ne sono veramente felice, le altre le ho provate, eeeeh si, dopo qualche minuto a provare e riprovare l’automatismo diventa importante e soprattutto ti aiuta a guidare meglio e preciso. Grazie di cuore.

  • DEXTER MORGAN

    DEXTER MORGAN

    Anno fa

    Domanda, ma quelli che mettono il pollice verso, che problemi hanno? Aspetto chiarimenti. Grazie.

  • Ivan Licata

    Ivan Licata

    Anno fa

    Sei un grande..ho imparato qualcosa di importante

  • Ivan Licata

    Ivan Licata

    Anno fa

    Sei un grande..ho imparato qualcosa di importante

  • Resnikasp

    Resnikasp

    Anno fa

    Bravo Alberto grazie a te...

  • Paolo Scisci

    Paolo Scisci

    Anno fa

    Bel video,si apprezzano i professionisti,il tuo impegno alla conoscenza,e cosa dire sulle riprese,ci porti in pista.alla fine di ogni video ti prego ricorda a tutti che il divertimento è quello in pista ok?

  • Pietro Emma

    Pietro Emma

    Anno fa

    Ottimo video 🤙

  • Axel Brian Cibeu

    Axel Brian Cibeu

    Anno fa

    ma quando la 4 parte

  • Giangi Gian

    Giangi Gian

    Anno fa

    vivo la moto per passeggiare . Non critico chi va in pista ( meglio che in strada , come fanno molti ) .. ma la moto la vedo come una cosa che ti deve rilassare . Quando le condizioni non ci sono perchè rischiare ? Moto in garage ......perche la moto deve dare gioia non ansia .... so che posso attirare le critiche . Ma io preferisco una sana gita tranquilla alla pista . Le velocità elevate non mi sono mai piaciute .......
    Lamps

  • Leonardo Galante

    Leonardo Galante

    Anno fa

    Non c’è 2 senza 3 ..... ne manca uno 🤗✌️

  • Leonardo Galante

    Leonardo Galante

    Anno fa

    Grazie ..... ✌️✌️✌️

  • Davide Irrera

    Davide Irrera

    Anno fa

    Vorrei essere insegnato

  • derniercayman

    derniercayman

    Anno fa

    aspetto il terzo...!!!!!!!! wonderful Naska

  • Crackdown77

    Crackdown77

    Anno fa

    Avambracci di legno dopo pochi giri, ho sempre avuto questo problema anche io..

  • Leonardo Gatti

    Leonardo Gatti

    Anno fa

    Ma la dimensione della gimma cona?

  • Filippo Nonze

    Filippo Nonze

    Anno fa

    Ciao Alberto e Luca (toplikeasir) vengo da un r6 senza alcun controllo... ora ho un 1000 con tutti i controlli(non sono ancora riuscito ad andare a girare).. come fate a fidarvi ed aprire il gas full fuori dalle curve? :(

  • Riccardo Franzetti

    Riccardo Franzetti

    Anno fa

    Innanzitutto, SEI UN GRANDE! video da morire dal ridere e nello stesso tempo molto costruttivi.. CONTINUA COSÌ 💪🏻comunque volevo chiederti un po’ di video tecnici sul supermotard...proprio come questo 💪🏻

  • Alessandro Lex

    Alessandro Lex

    Anno fa

    a me il problema della mano "stretta" sull'acceleratore è capitato passando da uno scooter 125 ad uno 650, inconsciamente tendevo a stringere la mano sull'acceleratore per avere più controllo...così dopo 10-15 minuti iniziavo ad avere formicolii alla mano e alla fine rischiavo pure i crampi...
    Una volta capito ho iniziato ad andare in giro cercando "posizioni" più comode per tenere l'acceleratore senza affaticarmi; e mi è capitato "sulla strada" immagino in pista cosa passavi

  • Fra Sfo

    Fra Sfo

    Anno fa

    Ciao Naska!! il dolore che hai all' avambraccio è dato dalla sindrome compartimentale. E' dovuto ad un aumento di pressione tissutale all' interno del distretto muscolare colpito. Se posso aiutarti ti consiglio appena ti succede, di fermarti, applicare del ghiaccio e mettere subito l'arto in scarico (ovvero alzarlo rispetto al resto del corpo) in modo da cercare di ridurre la pressione del compartimento muscolare stesso sfruttando la forza di gravità! E' importante fermarla subito perche' il rallentamento del flusso sanguigno ti potrebbe portare problemi muscolari! Saluti da uno Sguarnista!!!

  • donatonotaro

    donatonotaro

    Anno fa

    domanda : quando ho incominciato a scendere fuori sella con il sedere, avevo l'impressione che la moto non la tenevo piu …. incominciava a ondulare… come fare a evitare questa instabilità ?

  • donatonotaro

    donatonotaro

    Anno fa

    grazie

  • ANTONIO COLFI

    ANTONIO COLFI

    Anno fa

    avere il freno in mano ant in entrata... non guasta.... (canepa).

  • ThatWeirdGuyNamedBes1997

    ThatWeirdGuyNamedBes1997

    Anno fa

    Alberto, vorrei capire una cosa sul peso del corpo durante la frenata. Hai detto che bisogna alzare il busto per fare resistenza aerodinamica, ma non andrebbe fatto anche per spostare il carico un pò più sul posteriore ed evitare che la moto faccia uno stoppie?